Andrea D’Angelo

Scrittore di genere e saggistica, Andrea D’Angelo è nato a Trieste, in Italia, nel 16 gennaio 1972 e ha un’esperienza trentennale come professionista IT.

Vive in Spagna con la sua famiglia, a Sant Cugat, oltre le colline che sovrastano a Barcellona, nel Vallés Occidental. Parla, legge e scrive in italiano, spagnolo e inglese. «E in nessuna delle tre bene quanto vorrei», afferma.

Non credo negli eserciti, nelle religioni e nelle ideologie.

Un suo enciclopedico amico l’ha definito (per ora): un “anarchico progressista che scrive fantasy sociologica”. (Lui ci ride su, ma è grave.)


Opere

Il Primo Ciclo Minore

Ha pubblicato 4 romanzi in Italia per l’Editrice Nord (Gruppo Longanesi), tra il 2001 e il 2005. Le sue opere sono state finaliste al maggior premio per la narrativa fantastica italiano, il “Premio Italia”. In seguito a un sonnellino d’una dozzina d’anni si riunisce all’allegra combriccola come scrittore indipendente.

Pianifica, a fine 2021, di avere quattro nuovi romanzi da pubblicare: una riedizione e tre inediti.

  • La Rocca dei Silenzi
  • Il giorno dopo – Parte I 
  • Il giorno dopo – Parte II
  • Senzanome

Medium

A parte i nuovi romanzi, sta scrivendo saggistica su Medium, in inglese, che in parte traduce all’italiano e allo spagnolo in questo sito.

Su Medium è l’ideatore ed editor di due pubblicazioni. Una incentrata sulla “vita da scrittore e lo storytelling”, chiamata “The Unicorn Writer“, l’altra più introspettiva e digressiva, in cui fa il tuttologo di sé stesso, chiamata “Essential Spirit”. Il suo profilo è https://s3nzanom3.medium.com.