Sua Maestà l’Originalità

Sua Maestà l’Originalità

Questa bizzosa, indipendente e inafferrabile entità che corre al tuo fianco quando meno te l’aspetti e mai, ma proprio mai, quando la chiami. Pensare che l’originalità si possa pianificare, significa credere che provenga da un’impostazione, anziché da una prospettiva. Gli scrittori comunicano prospettive, non impostazioni.

Revisione de "Il giorno dopo", parte I · 31

Revisione de “Il giorno dopo”, parte I · 31

La prima revisione de “Il giorno dopo” è al 28%. Mi sto occupando del secondo fronte d’azione. Vi racconto come sta andando e quali sono le mie impressioni, come sempre approfittando per parlare di scrittura creativa in sento lato.

Vivo

Vivo • 30

Non sono più un marchingegno di me stesso. Scrivere è una meravigliosa, dannata scoperta quotidiana.

Stesura de “Il giorno dopo”

Stesura de “Il giorno dopo”

Pianificazione della I e II stesura e determinazione della deadline. Il modo in cui calcolo la scrittura a venire. L’obiettivo è darsi un contesto per aiutarsi a produrre in tempi accettabili. Per uno scrittore la produttività è importante, anche se sottoposta alla qualità.

L'essenza restituita • 28

L’essenza restituita • 28

È di oggi la conferma che anche i diritti de “La Rocca dei Silenzi” sono in mano mia e che non esistono più (da tempo) diritti di prelazione sui miei testi. Sono libero e pronto a ripartire.

La mia casa • 27

La mia casa • 27

Questa sera riprendo i miei aggiornamenti: “Senzanome”, “s3nzanom3.com”, “Il giorno dopo”. Il mio futuro è qui, perché questa è casa mia!