L’assassinio premeditato degli stereotipi

L’assassinio premeditato degli stereotipi

L’inizio della mia saga de “I Silenzi” parte da un prologo che mette subito in chiaro qual era – e qual è – il mio approccio alle razze classiche del Fantasy: gli Elfi, i Nani e gli Uomini su tutti. Perché?

Cambio di programma • 23

Cambio di programma • Diario dello scrittore

Le ultime settimane mi hanno dimostrato che l’idea di produrre narrativa nuova mentre sono impegnato quasi a tempo pieno su Medium era una pretesa bell’e buona. Non ne ho il tempo.

Qual è il punto di partenza? • 1

Diario dello scrittore · 0001

Manca davvero poco. Dopo anni d’immobilismo, scriverò la prima stesura di un romanzo. Nel contempo ripartirò su Medium, con una direzione precisa in mente. La Transizione è suddivisa in tre fasi: rilettura e annotazione, analisi, …

Leggi…

Paragrafo dopo paragrafo

Il punto e a capo » 011

Sono sempre stato affascinato dalla scrittura in quanto processo di introspezione e crescita personale. È un’attività così totalizzante che diventa spesso una filosofia di vita per lo scrittore. Eppure un approccio esclusivamente filosofico ed esistenziale …

Leggi…

Il punto di vista

Il punto di vista

…nella revisione de “Il giorno dopo” Durante la rilettura integrale della prima stesura del 2006 de Il giorno dopo (metà romanzo) ha evidenziato una certa confusione nella gestione del punto di vista. Va bene, la prima …

Leggi…