Se così dev’essere, sarà

Se così dev'essere sarà

Mi mancano soltanto 120 pagine di rilettura ad alta voce per finire “Senzanome”. Ovvero sto per ultimare un progetto che cominciai ormai quindici anni fa. Non riesco a capire come mi sento, ma so qual è la mia direzione e cosa voglio fare.

Il ritmo della narrativa nel 2020

Il ritmo della scrittura nel 2020

Se già vent’anni fa si sottolineava l’importanza del ritmo nella narrativa commerciale, oggi è diventato il fattore più importante che uno scrittore deve tenere in considerazione.

Il Masterplan dello scrittore nel 2020

2020

Diciamocelo in faccia, senza tanti fronzoli: uno scrittore nel 2020 ha poche possibilità di vivere dei propri romanzi. Si vende la scrittura come “alla portata di tutti”, quindi la quantità di scritti è sproporzionata ed …

Leggi…

Il mondo editoriale (III parte)

Il punto e a capo » 014

Chiarito qual è l’atteggiamento che secondo me paga, concludo oggi questa digressione sul mondo editoriale parlandovi a grandi linee di ciò che avviene a contratto firmato. Editing Come detto, tra la firma del contratto e …

Leggi…

Il mondo editoriale (II parte)

Il punto e a capo » 013

L’Editrice Nord mi contattò per posta non molto tempo dopo aver spedito il mio primo, intero manoscritto. Gianfranco Viviani muoveva un appunto fondamentale alla storia della mia trilogia: poca azione. Voleva dei chiarimenti “prima di …

Leggi…

Il mondo editoriale (I parte)

Il punto e a capo » 012

Esiste una parte oscura ai più, quando si parla di “diventare scrittori”, se con l’espressione s’intende di professione – ho già chiarito che scrittori si è, artisticamente parlando. È oscura ai più perché per conoscerla …

Leggi…